Alida

105 min

Genere: Documentario

Paese: Italia

Regia: Mimmo Verdesca

Cast: Pierpaolo De Mejo, Piero Tosi, Livia Silvi, Mariù Pascoli, Tatiana Farnese

Anno: 2021

Lingua: Italiano

Orari spettacoli

Lunedì 14 Giugno

  • P 17:00
  • P 19:00

Martedì 15 Giugno

  • 18:45

Mercoledì 16 Giugno

  • 17:45
  • P 19:50
P : Lo spettacolo sarà al Piccolo Edera

Trama

Nata a Pola il 31 maggio 1921 da padre insegnante di origine nobile e madre musicista, Alida Maria Altenburger è una ragazza non comune, che desidera sopra ogni cosa l'indipendenza. Con il nome di Alida Valli avrà una vita di successo, tesa a cercare, prima del lavoro, l'amore. Per difenderlo dalle speculazioni, proprio come nella canzone Ma l'amore no che la identificò. E a smitizzare la propria immagine di diva.

Il nipote Pierpaolo passa al setaccio la fitta corrispondenza che la nonna intrattenne con la famiglia e molti colleghi, per scriverle un'emozionata lettera d'amore.

La voce narrante di Giovanna Mezzogiorno, che ne fa riecheggiare non solo i caratteri fisici ma anche quell'intenzione solo apparentemente ruvida e sbrigativa, riporta alla luce i pensieri e la carriera di una donna misteriosa, timida, inquieta. Mentre una ricerca precisa inanella meravigliosi segmenti di alcuni dei suoi film, non solo i più famosi, alternati a interviste e commenti di amici e compagni di set.

"Un'eccezione fisica", nelle parole di Piero Tosi: la bellezza quasi insostenibile alla vista è stata la cifra, la prima chiave di lettura di "Valli". Quell'inconfondibile sguardo penetrante, il portamento fiero, nobile, che seduce e intimorisce. Alida Valli è stata soprattutto un'interprete precoce, dalla carriera imponente e notevolmente diversificata: oltre centotrenta crediti tra cinema e televisione raccolti tra il 1935 e il 2002 e molte stagioni teatrali.

Trailer e foto